RUMINANTIA - INSEME S.p.A., un’eccellenza del Made in Italy

INSEME S.p.A. è parte attiva nello scenario dell’agricoltura
italiana che sta sorreggendo, in questo momento storico
molto delicato dettato dall’emergenza CODIV-19, l’intera
economia del nostro Paese.

INSEME S.p.A. è società italiana leader nel settore della genetica bovina applicata alla
Fecondazione Artificiale (F.A.) la cui mission è quella di difendere, promuovere e diffondere
in Italia e nel mondo la genetica italiana. La vision aziendale è l’espressione degli scopi che
caratterizzano la compagine societaria – l’Associazione Italiana Allevatori, la Fondazione
Cariplo Iniziative Patrimoniali, la Inguran LLC ed il recente ingresso nel capitale sociale della
Società Consortile Consorzi Agrari S.c.p.A. – ed è in totale coerenza con le finalità del
progetto “FILIERA ITALIA” che anche INSEME S.p.A. sostiene.
L’Assemblea di INSEME S.p.A., celebratasi lo scorso 24 febbraio 2020, ha approvato il bilancio
2019 caratterizzato dall’incremento di valore della produzione e da una razionalizzazione dei
costi di gestione che ha portato un utile d’esercizio a sei cifre, attestando il patrimonio netto
della Società a Euro 5.402.800. Risultati raggiunti grazie agli sforzi profusi per la promozione
e la valorizzazione della genetica italiana, con un mix di prodotto e servizi concorrenziale e
molto gradito agli allevatori. La genetica italiana è al centro di un grande piano di sviluppo
nazionale e la INSEME S.p.A. rappresenta la punta di diamante di un progetto di
valorizzazione delle Razze Italiane da carne e da latte, di cui la Frisona Italiana rappresenta
la popolazione dominante. Razze legate alla biodiversità del territorio ed in grado di
produrre prodotti alimentari di eccellenza, sia nel campo lattiero-caseario che nella
produzione di carne, con elevatissimi standard di qualità e di biosicurezza.
La Genetica Animale che INSEME S.p.A. mette a disposizione di tutti gli allevatori italiani è la
migliore combinazione di qualità delle produzioni, della morfologia funzionale e del
benessere animale.
La pratica della Fecondazione Artificiale nella specie bovina è una prassi ormai consolidata
da tempo anche in Italia, ed ha permesso la diffusione massiccia di linee di sangue che
hanno dato un’enorme spinta produttiva alle nostre aziende da latte e da carne. La
Fecondazione Artificiale è, quindi, uno strumento fondamentale alla gestione della stalla e
consente alla vacca di portare avanti la gravidanza, di nove mesi, innestando il processo di
lattazione.
A differenza di quanto fanno i maggiori centri internazionali di F.A., l’altro obiettivo del nuovo
programma di INSEME S.p.A. è quello di sviluppare al meglio le eccellenze genetiche del
patrimonio zootecnico italiano, lavorando al fianco degli allevatori italiani, attraverso la
produzione e l’impianto di embrioni di elevatissimo valore genetico nel nucleo di eccellenza
“diffusa” sul territorio italiano e attraverso i test genomici su maschi e femmine in tante
ottime aziende nazionali.
L’obiettivo ultimo è far sì che una società italiana qual è INSEME S.p.A., e gli allevatori che con
essa scelgono di lavorare, torni ad essere protagonista della seleziona genetica animale
mondiale.
Nei giorni scorsi, l’ANAFIJ – Associazione Nazionale Allevatori della Razza Frisona e Jersey
Italiana – ha pubblicato i risultati della prima valutazione genetica ufficiale del 2020 che
confermano l’elevato valore della genetica italiana selezionata da INSEME S.p.A., anche a
livello internazionale, con il primo toro della classifica nazionale genomici (dati derivanti
delle analisi del DNA) “STRADIVARI” di INSEME S.p.A..
Sempre di INSEME S.p.A. è il toro “SOUND SYSTEM” il riproduttore provato che si è
posizionato primo contemporaneamente in diverse classifiche: primo toro della classifica
internazionale provati per PFT; primo toro della classifica nazionale provati per PFT; primo
toro della classifica nazionale provati per IES (indice di efficienza economica); primo toro
della classifica canadese provato per LPI.
“SOUND SYSTEM” è, altresì, ottimamente posizionato sia nella classifica TOP 15 per TPI in
U.S.A. che nella TOP 15 per ISET in Svizzera.
Sono tori di assoluto livello genetico sia per eccellenze morfo-funzionali che per la
produzione di latte di qualità. Selezionare per gli indici di selezione prodotti da ANAFIJ vuole
dire generare vacche da latte perfettamente integrate nel panorama produttivo che è alla
base delle Eccellenze Alimentari Italiane, come il Parmigiano Reggiano. Gli indici che i
genetisti di ANAFIJ hanno sviluppato garantiscono produzioni di qualità ed eco-sostenibili,
animali funzionali e profitti per le aziende zootecniche in un Paese che rappresenta, a livello
mondiale, un unicum di biodiversità.
Altro elemento di novità del 2020 è la prossima inaugurazione del laboratorio di sessaggio
negli spazi del Centro di F.A. di Modena, che renderà INSEME S.p.A. una delle eccellenze
dell’innovazione tecnologica del territorio Modenese, in particolare, e dell’intero territorio
nazionale. Il laboratorio, di proprietà di INSEME S.p.A., è stato ristrutturato in funzione delle
nuove necessità richieste da questa particolare tipologia di produzione. Il nuovo laboratorio
è, infatti, un vero gioiello di tecnologia nel quale sono state create le migliori condizioni per
ottenere un prodotto di altissima qualità. La tecnologia che sarà applicata è stata messa a
punto negli Stati Uniti, in joint venture, da USDA (il ministero dell’Agricoltura USA), dalla
Colorado State University e dalla XY Inc, (primaria azienda statunitense operante nel settore
delle tecnologie per il sessaggio del seme nella fecondazione artificiale animale) ed è coperta
dal brevetto N. 5135759.
Da circa un anno INSEME S.p.A. ha già iniziato la commercializzazione di “seme sessato 4M”,
ossia seme che contiene il doppio di spermatozoi rispetto al seme sessato convenzionale.
Con il nuovo laboratorio l’obiettivo è quello di aumentare qualità e quantità di prodotto per
soddisfare sempre al meglio e tempestivamente le richieste degli allevatori.
Gli ottimi risultati di bilancio raggiunti nel corso del 2019 e gli ottimi risultati operativi già
raggiunti in questi primi mesi del 2020 con il posizionamento al top di classifiche nazionali e
internazionali dei propri tori, sono da attribuire alla professionalità ed alla caparbietà di tutto
il Board di INSEME S.p.A. nelle persone del Presidente dott. Renato Ravasio, del Vice
Presidente dott. Giorgio Apostoli e dei Consiglieri dott. Enrico Leccisi, dott. Juan Fernando
Moreno, dott. Paolo Proserpio, dott. Roberto Chizzoni e dott. Silvio Cotti.

 

Condividi sui Social